Forse non tutti sanno che Amazon, colosso globale dell’e-commerce, ha deciso nel 2015 di aprire al pubblico le porte del suo magazzino di Piacenza. A febbraio di quest’anno ENGIM Veneto sede di Vicenza Patronato Leone XIII, ha deciso di prenotare una visita guidata per le due classi 2^ e 3^ Operatori Punto Vendita. La prima data disponibile è risultata essere il 25 settembre 2018, a sette mesi di distanza. Dopo la lunga attesa abbiamo finalmente potuto sbirciare dietro le mura dell’immenso stabilimento di Castel San Giovanni Piacenza: parliamo di un capannone di 100 mila metri quadri con 1600 dipendenti a tempo indeterminato, un picco di ordini evasi che ha toccato i 2.200.000 durante le 24 ore del Prime Day del 2018.

Siamo stati accolti nella hall dello stabilimento piacentino e accompagnati nella sala riunioni del primo piano; dove abbiamo conosciuto Fabio, un giovane ragazzo del settore della comunicazione, che è stato la nostra guida.  Ci ha riassunto la storia dell’azienda fondata da Jeff Bezos nel 1995; tutti i ragazzi sono stati catturati da questa vicenda incredibile di successo. In seguito siamo scesi nel cuore pulsante dello stabilimento e abbiamo raggiunto la zona dello scarico merci dove ci siamo imbattuti in un intreccio di nastri trasportatori e recipienti colorati. Qui abbiamo potuto vedere la logistica del “caos organizzato” vincente filosofia di immagazzinamento adottata unicamente da Amazon. Questa metodologia ha sconvolto sia noi che i nostri allievi perché non conforme alle usuali metodologie di stoccaggio.

Abbiamo proseguito il tour e osservato da vicino la zona delle spedizioni. La gran parte del packaging viene ancora fatto a mano dai dipendenti. Il ritmo di lavoro tenuto in questa zona è molto alto, tuttavia, ci è stato spiegato che ogni dipendente è preparato per lavorare in tutti i reparti dello stabilimento e quindi non coprirà la stessa mansione per un numero troppo elevato di ore.

Visitare Amazon ha permesso ai nostri ragazzi di toccare con mano le strategie di vendita, l’organizzazione di un negozio on-line, il sistema di stoccaggio di un magazzino. Sicuramente siamo stati in contatto con personale giovane, dinamico e motivato. La visita ha aperto gli occhi ed incuriosito e Fabio, a nome di Amazon, ha fatto i complimenti per l’educazione e la curiosità dimostrata dai nostri allievi.

Operatori Servizi Vendita in visita nel centro di distribuzione Amazon di Castel San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *