News

Corso base ed avanzato di Stampa 3D
Grazie al progetto Borsa Lavoro di Cantine Cielo, abbiamo appena terminato il corso per “eccellenze” sulla Stampa 3D, tenuto dall’azienda 3D Vicenza in collaborazione con Sharebot.
Cosa è la stampa 3D? siete curiosi ?

Cosa è la stampa 3D?

La stampa 3D, nota anche come produzione additiva, è un processo con il quale vengono creati oggetti fisici mediante la deposizione di materiale a strati, partendo da un modello digitale. Tutti i processi di stampa 3D richiedono l’utilizzo congiunto di software, hardware e materiali.

Grazie alla tecnologia di stampa 3D, è possibile creare qualsiasi oggetto, da prototipi e parti semplici fino a prodotti finiti altamente tecnici

Gli scienziati e gli inventori stanno individuando nuovi modi per applicare questa tecnologia alle attività di ogni giorno.

I metodi di stampa 3D sono principalmente 3 ed in questo corso li abbiamo affrontati e provati tutti:

Fabbricazione a fusione di filamento (FFF)
Nota anche come modellazione a deposizione fusa (FDM). Questo metodo di stampa 3D riscalda ed estrude i materiali plastici. Viene comunemente utilizzato sia per le stampanti 3D professionali sia per quelle di largo consumo.

Sharebot 42, stampante 3D professionale di quarta generazione, utilizza la tecnologia FFF (Fused Filament Fabrication) per realizzare prototipi e modelli di alta qualità e precisione alla massima velocità di stampa. Il sistema di autocalibrazione dell’innovativo piano di stampa magnetico rimovibile consente al professionista di iniziare a stampare appena la stampante 3D Sharebot 42 è collegata alla rete: attraverso il monitor touch screen da 3.2″ l’utente ha il controllo a 360° di tutte le operazioni di stampa. Grazie alla webcam integrata e alla connettività web, Sharebot 42 permette di gestire il processo di stampa da remoto con una semplice interfaccia compatibile con ogni device. Il sensore di presenza e controllo del filamento permette di bloccare la stampa in caso di esaurisca la bobina. Il sistema di ugelli intercambiabili (0.4 – 0.8) consente di adattare l’innovativo estrusore di Sharebot 42 a diversi filamenti di stampa 3D per ottenere la miglior qualità di stampa e il miglior rapporto qualità/prezzo su un’ampia gamma di filamenti professionali.

Stereolitografia (SLA)
Questo metodo di stampa 3D utilizza la luce ultravioletta per trattare o solidificare la resina, uno strato dopo l’altro.

Sharebot Antares è una stampante 3D professionale di grande formato che utilizza la tecnologia di stampa SLA (laser UV) per realizzare modelli e prototipi di grande formato ad altissima risoluzione e precisione con le resine dedicate PR-S e PR-T . La stampante può essere installata in qualsiasi ambiente di lavoro, laboratorio di ricerca e centro studi. Antares è dotata di un’interfaccia touch-screen semplice ed intuitiva ed è compatibile con tutti i principali software di slicing oggi sul mercato, sia professionali che open source (Slic3r, Simplify3D, Cura e Kisslicer).

Sinterizzazione laser selettiva (SLS)
Metodo di stampa 3D generalmente utilizzato per la produzione industriale, che utilizza il laser per fondere materiali in polvere, uno strato dopo l’altro.

SnowWhite è la stampante 3D professionale DLS (Direct Laser Sintering) Sharebot che utilizza la tecnologia della sinterizzazione laser in cui il movimento di un laser sinterizza una polvere termoplastica strato dopo strato. Rispetto ad altre tecnologie di stampa 3D, i vantaggi principali della sinterizzazione laser sono: la possibilità di costruire oggetti di qualsiasi forma senza utilizzare supporti; la resistenza sia termica che meccanica degli oggetti realizzabili; la possibilità di riutilizzare il materiale non sinterizzato.

Chi è Sharebot, che ci ha seguito nel corso?

La Sharebot è un’azienda attiva a Nibionno (Lecco), nei capannoni dismessi per la crisi del tessile.  Sharebot è oggi il primo produttore italiano di stampanti 3D professionali. Lanciata come startup nel 2013 da un’idea di Cristian Giussani e Arturo Donghi, oggi rispettivamente capo della ricerca e Ceo, conta meno di 20 dipendenti ma è già nei radar degli investitori internazionali sia per i numeri che per i prodotti.

Come funziona la stampa 3D ?

La stampante 3d riprende le tecniche di funzionamento della classica stampante inkjet. Realizzare una stampante 3d non è troppo complicato e del resto stanno uscendo modelli sempre più evoluti, di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, per migliorare la precisione e lavorare con materiali alternativi. Naturalmente la precisione e la risoluzione dipendono dall’ugello, che deve avere dimensioni ridotte e legarsi all’altezza di ogni singolo strato.

Per prima cosa è necessario installare la stampante, caricando il filo e calibrando il piano riscaldato, per assicurarsi che la superficie sia perfettamente perpendicolare e la stampa riesca meglio. Per collegare la stampante al computer si può utilizzare l’ingresso USB oppure stampare direttamente dalla card SD in formato GCODE.

Il file inviato alla stampante contiene una serie di istruzioni meccaniche, quindi bisogna prestare molta attenzione alle istruzioni di stampa date alla stampante. Per questo motivo è forse consigliabile l’utilizzo di programmi specifici per importare modelli 3d o personalizzarli, variando alcune impostazioni fondamentali, comunque semplici e intuitive. Naturalmente esistono anche software di modellazione, come Solidworks che utilizziamo nella nostra scuola, che guidano nella creazione di file da utilizzare come istruzioni per la stampante.

E’ stato un corso intenso, affascinante e molto istruttivo.

thumb
+
Corso base ed avanzato di Stampa 3D

Grazie al progetto Borsa Lavoro di Cantine Cielo, abbiamo appena terminato il corso per “eccellenze” sulla Stampa 3D, tenuto dall’azienda 3D Vicenza in collaborazione con Sharebot. Cosa è la stampa 3D? siete curiosi ?

19 Nov 2018  |  News  |  
thumb
+
Studenti “a teatro” per parlare di sicurezza sul lavoro

“Ocjo! La sicurezza è di scena, prevenire per non rischiare”. È questo il titolo dello spettacolo a cui stamattina hanno assistito 450 studenti del centro di formazione professionale Engim Patronato Leone XIII di Vicenza.

29 Ott 2018  |  News  |  
thumb
+
OPEN DAY 2018-19

Partiamo dalla certezza che per scegliere bene qualunque cosa è molto meglio provarla. Da questo presupposto nasce la nuova metodologia di Open Day.

28 Ott 2018  |  News  |  
thumb
+
FESTA DELL’ACCOGLIENZA 2018-19

Mattinata dedicata all’accoglienza delle classi prime.

3 Ott 2018  |  News  |  
Sei un'Azienda? Inviaci la tua offerta di lavoro Invia la tua offerta
Rimani sempre aggiornato. Iscriviti alla newsletter Iscriviti
Vieni a trovarci

36100 - Vicenza
Contra’ Vittorio Veneto, 1

Telefonaci

Telefono: +39 0444 322903
Fax: +39 0444 322361

Chiama
Scrivici

segret@engimvi.it
certificata@pec.engimvi.it

Invia una mail